Credo fortemente nella parità dei sessi, nell’uguaglianza tra le persone e nei diritti dei minori, e per tali motivi mi occupo di tutela delle donne e dei minori, violenza domestica e di genere.

La violenza sulle  donne è un problema mondiale ancora non sufficientemente riconosciuto e denunciato; l’Italia ha recentemente introdotto la L. 69/2019 (denominata Codice Rosso) che ha introdotto nel nostro paese misure più incisive al contrasto del fenomeno.

Nella maggior parte dei casi la violenza  (maltrattamento fisico, violenza economica, psicologica, sessuale, stalking) viene perpetrata dal partner o da un ex o da persone comunque vicine alla vittima, e nell’ambiente domestico.
La donna spesso sottovaluta gli episodi violenti in quanto questi sono seguiti quasi sempre da scuse e pentimento da parte del partner/aggressore (cosiddetta “luna di miele”, periodo nel quale il rapporto riprende come se niente fosse accaduto); la donna tende quindi a sminuire i fatti e cerca di nasconde all’esterno e a se stessa il proprio disagio e la violenza subita.
Poiché le modalità della violenza si ripetono sempre nella stessa maniera, ti consiglio di non attendere nuovi episodi e di rivolgerti subito al mio studio legale affinché possa chiarirti i tuoi diritti e gli effetti delle azioni subite.

Nel mio Studio riceverai – in un ambiente riservato e familiare, senza fare file e incontrare altre persone – tutte le informazioni di cui hai bisogno e, se lo vorrai, l’aiuto necessario per conquistare una nuova “libertà”.